Quanto costa un sito web?

Quanto costa un sito web?

Se fai una ricerca su Google troverai tanti articoli che trattano l’argomento ma sono in pochi a dare delle cifre definitive quando si tratta del costo di un sito Web. Questo è comprensibile perché in effetti è come voler sapere quanto costa costruire una casa prima di avere in mano un progetto.

Ci sono molte variabili che incidono sul costo di un sito, ad esempio:

  • la piattaforma utilizzata e relativi software aggiuntivi
  • il tipo di grafica, ma soprattutto se serve un servizio fotografico
  • qual’è lo scopo del sito, ovvero se dobbiamo vendere prodotti online (e-commerce) o altro
  • se abbiamo solo la necessità di presentare la nostra attività e che tipo di presentazione ci serve

Ma queste sono solo alcune ipotesi di quello che dobbiamo prendere in considerazione nel chiedere o nel fare un preventivo per creare un sito Web.

Ci sono anche costi diversi se ci si rivolge ad una Web Agency o ad un professionista freelance.

Le piccole realtà possono trovare conveniente affidarsi al freelance, mentre in genere le Agenzie Web lavorano a progetti per grandi aziende e siti di e-commerce.

Io ad esempio, come webmaster freelance, ho sempre lavorato per piccole aziende prevalentemente nei settori del turismo, artigianato, sport, cultura e blog.

Con l’esperienza maturata in oltre 20 anni di lavoro sul web, oggi posso proporre siti professionali ad un costo molto contenuto, con un ottimo rapporto qualità/prezzo.

C’è poi chi sostiene che il sito Internet non è indispensabile, che se ne può fare a meno, che basta una pagina social per farsi conoscere. Ma non c’è niente di più sbagliato, un sito serve sempre e comunque. Un sito web è la nostra presenza parallela, la nostra vetrina nella realtà virtuale e tutto fa riferimento alle pagine Web, anche i Social Media.

Alcuni poi non credono nella possibilità di fare business online, di poter guadagnare nuovi clienti, di ricevere prenotazioni o anche solo richieste di contatto. Certo, non è così facile come spesso si vuol far credere e non è nemmeno del tutto gratuito come molti credono. Però credimi, se si fa anche un piccolo investimento, ma in qualcosa di serio e fatto bene, i risultati arrivano.