Quanto costa posizionare un sito?

Costi SEO

E’ bene precisare che non è possibile pagare direttamente Google per il posizionamento tra i risultati organici, per fortuna! Se qualcuno te lo ha proposto, molto probabilmente voleva venderti delle campagne di Google ADS, e quindi farti comparire ai primi posti sì, ma tra gli annunci, che è un discorso diverso perchè appena smetti di pagare torni al punto di partenza! Con un lavoro di SEO, invece, ottieni risultati che durano nel tempo.

Per questo, il modo migliore per scalare il ranking sui motori di ricerca è affidarsi ad un professionista SEO. Se fai una ricerca in rete ne troverai molti, più o meno esperti, e troverai anche proposte vantaggiose. Ma fai attenzione perchè, come in tutte le cose, quello che costa poco in genere vale poco ed il rischio è che, per risparmiare, alla fine butterai i tuoi soldi dato che i risultati facilmente non ti soddisferanno. Avere successo con la SEO non è proprio da tutti. Ci vuole la giusta competenza, tanta esperienza, continui aggiornamenti e soprattutto molto tempo da dedicare al progetto. E si sa che il tempo è denaro!

Lavoro costi SEO
Foto di Tumisu da Pixabay

Vuoi essere sicuro di arrivare ai primi posti su Google?

CONTATTAMI

Un’altra considerazione da fare è che non è possibile generalizzare sui costi della SEO dato che ogni sito, e ogni azienda, è un caso a sè. Per questo sarebbe più utile che fossi tu a stabilire un budget che sia compatibile con i risultati che vorresti ottenere.

Come prima cosa bisogna aver ben presente lo scopo per il quale si vuole arrivare ad avere il sito ai primi posti su Google.

  • Vuoi ricevere più contatti dal sito, e quindi potenziali clienti, per dare uno slancio al tuo business?
    Non basterà scalare il ranking di Google, ma dovrai rivolgerti ad un pubblico realmente interessato e quindi propenso a concludere la visita al sito con un acquisto o una richiesta.
    Andrà fatta un’analisi accurata del tuo mercato di riferimento, della concorrenza e delle keyword a coda lunga che vanno a definire la tua nicchia
  • Hai bisogno di raggiungere il maggior numero possibile di visite per incrementare i guadagni con la pubblicità e con le affiliazioni? In questo caso dovrai puntare sulle keyword con un alto volume di richiesta mensile e sugli argomenti di tendenza. Dovrai ottimizzare il sito sulla base di questi dati per avere un aumento significativo del traffico.
  • E’ una questione di branding?
    Vuoi affermare il tuo brand e dimostrare di essere il migliore nel tuo settore superando i competitor?
    Dovrai puntare su contenuti utili ed originali ed avere backlinks di qualità. Dovrai trasmettere la tua professionalità e dimostrare le tue competenze.

Questi sono degli esempi per capire meglio il motivo per cui non è facile, e nemmeno serio, generalizzare sui costi della SEO.

Più alto è il valore del ritorno economico che potrai avere, grazie ad una corretta ottimizzazione per i motori di ricerca, più alto dovrebbe essere l’importo che sei disposto ad investire. Può essere un costo una tantum per piccoli budget, oppure mensile, su base annuale, per chi desidera ottenere i migliori risultati e mantenerli nel tempo.

Considerando che la SEO è una tecnica a lungo termine,  i risultati migliori si ottengono con le campagne SEO dove è previsto un lavoro continuativo che viene portato avanti per diversi mesi, anche anni. Soprattutto nel caso dell’e-commerce, dei siti da monetizzare o del branding. E’ necessario un monitoraggio costante per non farsi superare dalla concorrenza e per correggere le strategie sulla base dei cambiamenti del mercato o dei nuovi algoritmi che Google fa uscire diverse volte l’anno, e che spesso cambiano i parametri di valutazione dei siti.

Un esempio di prezzi SEO

Capisco che fino a qui non ho ancora soddisfatto il tuo bisogno di avere una risposta alla domanda iniziale: Quanto costa posizionare un sito?

Proviamo finalmente a parlare di cifre. Come dicevo in precedenza non è possibile generalizzare perchè ogni progetto deve essere prima analizzato e poi valutato, ma posso dare un’indicazione di quello che è un costo di base che imputo a un servizio SEO.

ANALISI SEO

  • Analisi del sito
  • Analisi del posizionamento
  • Analisi della concorrenza
  • Analisi delle keyword

CONSULENZA SEO

  • Linee guida per l’ottimizzazione del sito

CAMPAGNA SEO

  • Impostazione del progetto
  • Strategia di posizionamento
  • Monitoraggio del posizionamento
  • Report e statistiche

Costi minimi che applico a siti di piccole dimensioni e senza e-commerce

Per concludere, ribadisco che la cosa migliore sarebbe stabilire un budget perchè i servizi SEO sono diversi, non c’è uno standard. Di certo, più investi e maggiori saranno i risultati che riuscirai ad ottenere, ma anche una piccola cifra mensile può portare grandi soddisfazioni nel lungo periodo.

Del resto, siamo disposti a pagare un abbonamento mensile per servizi di vario genere non indispensabili, come i canali TV ad esempio, perchè non dovremmo essere disposti a spendere una piccola somma per sviluppare il nostro business online?

0 replies on “Quanto costa posizionare un sito?”